CHI SIAMO

Digeco è uno dei membri fondatori di Rete Casanova, partner di imprese e professionisti che operano nel mondo della riqualificazione energetica degli edifici.

Nasciamo dall’esigenza di rispondere a fabbisogni di una domanda molto sofisticata e in crescente espansione nel settore dell’edilizia residenziale.

L’obiettivo di Digeco è la progettazione di servizi e impianti indirizzati a:

Ottimizzare i consumi energetici
Utilizzare energie rinnovabili
Orientare al building automation
Integrare la domotica
La missione è garantire al committente l’ottimizzazione integrata delle strutture edili e impiantistiche rispetto a sicurezza, connettività, energia e sostenibilità ambientale, mantenendo come fine ultimo il comfort abitativo.
In particolare, Digeco, che nasce dall’esperienza nella sfera dell’innovazione e della digitalizzazione, si inserisce nel mercato edilizio per offrire il suo know-how affiancando gli operatori del settore innovando i processi di progettazione, scelta dei materiali, produzione, monitoraggio e controllo della realizzazione del manufatto edile.Concretamente Digeco si pone come General Contractor, ottimizzando al meglio i processi necessari al completamento del progetto e mantenendo la responsabilità operativa in tutte le fasi dell’intervento.

IL NOSTRO METODO


Il nostro metodo si basa sull’organizzazione di un complesso processo di costruzione, riqualificazione, monitoraggio e manutenzione delle strutture edili, ottimizzando contemporaneamente l’utilizzo di norme tecniche ed incentivi emessi dallo stato.

Una nuova modalità di progettazione e riqualificazione edilizia che sia da un lato ecologica e quindi sempre più attenta all’ambiente, e dall’altro economica, mediante l’ottenimento delle agevolazioni fiscali soprattutto in tema di efficientamento energetico.

Attraverso questo metodo perseguiamo l’obiettivo della riqualificazione profonda degli edifici attraverso l’applicazione dei principali criteri della bioedilizia, cioè la bioarchitettura (aspetti ecologico-ambientali, scelta dei materiali, risorse naturali), l’efficientamento energetico (contenimento dei consumi e ottimizzazione del rapporto esistente tra fabbisogno energetico e livello di emissioni) e i materiali edili sostenibili (ciclo di vita e delle possibili ricadute sull’ambiente).

Il tutto per guidare l’utilizzatore nelle seguenti direzioni:
Modifica progettuale ottimizzata per la richiesta delle agevolazioni fiscali in essere
Efficientamento energetico in termini impiantistici e di monitoraggio dei consumi
Impiego di materiali di riciclo

LA STRATEGIA D’INTERVENTO


In particolare, nel complesso ambito del Superbonus, Digeco, parte di Rete Casanova, imprese e professionisti che operano nel mondo della riqualificazione energetica degli edifici, ha messo a punto un metodo dove sono predefiniti e preorganizzati tutti i modelli dei processi da utilizzare nel corso della realizzazione delle opere.

La strategia d’intervento è composta da 4 stadi:
Analisi di fattibilità: Viene effettuata una prevalutazione di potenziale ammissibilità di contributo, sia in termini tecnici che finanziari. In caso di esito positivo produrrà un “report di fattibilità” che conterrà tutte le valutazioni effettuate, le raccomandazioni ed il planning delle attività per l’esecuzione delle azioni successive e dei controlli previsti.
Gestione del finanziamento: viene seguito tutto il processo che garantisce la liquidità necessaria ad eseguire i lavori grazie ad attività come la raccolta delle esigenze di finanziamento, la selezione dei possibili finanziatori, l’istruzione della pratica, la redazione del preliminare di contratto, tutta la verifica, la raccolta e la validazione di documenti per istituti di credito e committente.
Asseverazione tecnica: allo stesso modo, anche per la parte tecnica, dei professionisti eseguono l’asseverazione finale del progetto da presentare all’ENEA attraverso un processo di controlli, analisi compatibilità dei documenti e dossier tecnico-normativi.
Certificazione economico-fiscale: professionisti qualificati eseguono la certificazione finale del progetto da presentare all’agenzia delle entrate, grazie ad una serie di attività che vanno dall’individuazione di tutti gli adempimenti necessari, alla preparazione della documentazione economico-fiscale richiesta, fino alla redazione del visto di conformità.